Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Feed rss Calabria

Il sito ufficiale della Federazione Italiana Triathlon – FITRI, con tutte le news aggiornate, il programma degli eventi, documenti, foto e video
  1. Domenica 12 maggio si è svolto a Villapiana Scalo (CS), presso il centro polivalente messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale, la V edizione del Triathlon della Sibaritide – Città di Villapiana, seconda tappa del Circuito Interregionale Sud e valida per la qualificazione ai Campionati Italiani Giovanili.

    La gara è stata ottimamente organizzata dalla Atlas Triathlon Cosenza supportata da un nutrito e collaudato staff di volontari  che hanno presidiato, coadiuvati dalla Polizia Municipale e dai Carabinieri della stazione di Villapiana, tutto il percorso ciclistico garantendo la massima sicurezza ai partecipanti.

    Buona la  partecipazione, circa 100 atleti delle diverse categorie, provenienti da  società di  Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

    Iniziano la mattina i giovani della categoria Junior e Youth B che hanno gareggiato sulle distanze di 300 metri di nuoto, 8 Km. di ciclismo e 2,2 Km di corsa. A seguire la batteria femminile e infine la batteria Youth A. I giovani atleti hanno dato vita a delle gare entusiasmanti su un percorso breve e multilap ma molto tecnico.

    Alessio Selleri (Nest Lecce) ha vinto nella categoria Junior; Emanuele Patierno (Nuoto Giovinazzo)vince la categoria Youth B.

    Nella seconda batteria, riservata a tutte le donne della categoria Giovani, ha prevalso  Maddalena Mangiullo (Nest Lecce) nella categoria Youth B confermando la propria supremazia nel settore giovanile femminile; Aurora Pellegrini, (Nuoto Giovinazzo), al suo primo anno nella categoria, si afferma nella categoria youth A.

    La terza batteria riservata agli Youth A maschile ha visto la vittoria di Andrea Ribatti (All tri Sport Barletta).

    Dopo una piccola pausa, per consentire alle categorie giovanissimi di sistemarsi nella zona cambio ed il meritato e ricco ristoro offerto dagli organizzatori a tutti gli atleti, le gare sono riprese nel primo pomeriggio  con le categorie giovanissimi: ragazzi, cuccioli e minicuccioli.

    Nella categoria Ragazzi maschili si è affermato nettamente Pasquale Albanese (Nuoto Giovinazzo), mentre nella categoria femminile ha vinto la gara Giorgia Abatantuono (Nuoto Giovinazzo).

    La categoria esordienti è stata vinta da Claudio Ambrosecchia (Welness Matera) e Marsano Elena Rosa (Nest Lecce).

    Molto bella ed emozionante la batteria finale riservata ai cuccioli e minicuccioli. Per queste categorie, da regolamento, non sono previste classifiche ma a tutti i bambini partecipanti è stata consegnata la meritata medaglia di partecipazione da parte degli organizzatori e offerta dalla BSV Multiservizi.

    Il trofeo  Magna Grecia 2019 è stato vinto dalla Nest Lecce.Di seguito la classifica di società:

    1^ - NEST LECCE

    2^ - UNICUSANO POSILLIPO

    3^ - NETIUM GIOVINAZZO

    4^ - ATLAS COSENZA

    5^ - OTRE’ NOCI

    60778432 110399563521563 7447643616782057472 n60063739 110401623521357 5685872019355205632 n60029219 2312601615452356 212845406525063168 n60258573 110400363521483 3769803665984978944 n60428669 2411586859128610 5627415607491166208 n

  2.  V° TRIATHLON DELLA SIBARITIDE – CITTA’ DI VILLAPIANA – II Prova del Circuito Sud del 12 maggio 2019.

    Pubblichiamo la start list e le batterie di partenza.

    Inizio gare ore 10:30 con la categoria Junior e YB maschili. A seguire YB e YA femminile e subito dopo la categoria YA M.

    Alle 13:00 Giovanissimi con la categoria Ragazzi; a seguire tutte le altre categorie.

    Batterie di partenza

    striscione

     

  3. Sono in chiusura le iscrizioni per il V° TRIATHLON DELLA SIBARITIDE – CITTA’ DI VILLAPIANA – II Prova del Circuito Sud.

    L'evento, organizzato dall'’Associazione Sportiva ATLAS TRIATHLON COSENZA, in collaborazione con la Polisportiva BSV di Villapiana e col patrocinio del Comune di Villapiana, il MotoClub di Villapiana “Bikers dell’Alto Jonio”, sarà valido per la qualificazione ai Campionati Italiani giovanili anche per il2019.

    PROGRAMMA GARA

    striscione

    PERCORSI JU.YA.YBPERCORSI RAGAZZIPERCORSI ESORDIENTIPERCORSI CUCCIOLIPERCORSI MINICUCCIOLI

  4. Continua il percorso di crescita del Triathlon in Calabria con la formazione tecnica e di Giudici di gara.

    Nel mese di marzo a Bari si è svolto il corso di formazione per Giudici di gara FITri. Per la Calabria hanno seguito il corso, e sostenuto positivamente il relativo esame, quattro aspiranti corsisti  che vanno a rappresentare i primi Giudici di gara della Calabria. Si tratta di Ermanno De Rose, Jolanda Curti, Maria Luisa Morrone e Angela Rossignolo.

    Per la formazione tecnica, il 13 aprile, si è tenuto a Roma, presso il Centro di preparazione olimpica Giulio Onesti, l’esame per la qualifica di allenatore, terzo livello tecnico nazionale.

    Lucio Semprevivo,tecnico della Società Atlas Triathlon Cosenza, ha superato brillantemente l’esame con la presentazione di un project work su “La gestione del carico di allenamento in un atleta di categoria Age Group”.

    Si tratta di due fattori molto importanti per la Calabria: dal punto di vista tecnico è determinante nel Triathlon avere tecnici qualificati che possano affiancare gli atleti nel loro percorso di crescita e preparazione degli impegni agonistici; I giudici rappresentano una figura indispensabile per la certificazione e la validità delle competizioni sportive.

    Al neoallenatore ed ai nuovi giudici gli auguri di buon lavoro con formazionei complimenti da parte di tutto il Triathlon calabrese.

  5. In Calabria successo di partecipanti ai Campionati Studenteschi di Duathlon organizzati dalla FITri.

    Il 12 aprile si è svolta la finale regionale  dei Campionati Studenteschi di Duathlon.

    Dopo le varie fasi provinciali, svoltesi a Rende - Cirò Marina – Sant’Onofrio – Palmi, che hanno determinato la qualificazione dei migliori atleti provinciali, su viale “Parco” a Rende “sfrecciano” i migliori atleti/studenti delle scuole calabresi. L’evento è stato organizzato dalla Federazione Italiana Triathlon, con la collaborazione dell’ufficio scolastico EMFS regionale e provinciale, con il supporto del CONI, dell’amministrazione comunale di Rende, della polizia municipale, e della Federazione Italiana Cronometristi.

    Soddisfatto il delegato FITri Mario Siciliano che esprime ringraziamenti alle amministrazioni comunali che hanno collaborato alla realizzazione delle varie fasi provinciali e regionali, agli Istituti scolastici Nicola Pizi di Palmi e IIS Castrolibero per il supporto tecnico-organizzativo offerto. Il delegato sottolinea anche la presenza, al fianco dei giudici di gara e dei cronometristi, la presenza di dodici alunni del Liceo Sportivo di Castrolibero che hanno potuto far pratica all’interno del percorso di alternanza scuola lavoro.

    Le rappresentative in gara nella finale regionale per le scuole secondarie di 1 grado sono state: l’I.C. Quattromiglia-Falcone di Rende, l’I.C. De Zerbi-Milone di Palmi, l’I.C. Beato F.M. Greco di Acri, l’I.C. Galluppi-Collodi di Reggio Calabria, l’I.C. Rogliano, l’I.C. Paolo VI-Campanella di Gioia Tauro, l’I.C. Rombiolo, l’I.C. Sant’Onofrio, l’I.C. Filottete di Cirò Marina. Per le scuole secondarie di 2 grado le rappresentative di IIS Castrolibero, IPSIA-ITI di Acri, Liceo Campanella di Belvedere Marittimo, IO di Cirò Marina, l’Istituto Donegani di Crotone, il Liceo Nicola Pizi di Palmi, Il Liceo G. Berto di Vibo Valentia e il Liceo Morelli-Colao di Vibo Valentia.

    Le rappresentative cosentine hanno prevalso soprattutto nelle gare individuali, mentre nelle staffette miste le gare sono state più combattute e le rappresentative reggine e vibonesi hanno imposto la loro affermazione.

    Di seguito i vincitori delle varie categorie e staffette: Giuseppe Polimeni e Anna Perri dell’ l’I.C. Quattromiglia-Rende (ragazzi); Iris Ritacco dell’ l’I.C. Beato F.M. Greco di Acri e Salvatore Pio De Marco dell’ l’I.C. Quattromiglia-Rende (Cadetti); Antonio Cairo liceo Campanella-Belvedere e Mikaela Bruno dell’IIS Castrolibero (Allievi); Greta Orefice e Gabriele Altomare dell’IIS Castrolibero (Juniores).

    Per le staffette hanno avuto la meglio l’ l’I.C. Quattromiglia di Rende (Ragazzi),  l’I.C. De Zerbi-Milone di Palmi (Cadetti); Il Liceo Nicola Pizi di Palmi (Allievi) e il Liceo Morelli Colao di Vibo Valentia (Juniores).

    I primi tre classificati di ogni categoria e le vincitrici delle staffette parteciperanno, il 31 maggio, alla Manifestazione Promozionale Nazionale che sono in programma a Porto Sant’Elpidio.255759802 10215877044456806 3603810550158458880 n56498698 10213343303407705 6499927334521405440 n56390466 10215877052617010 896697761615839232 n55759802 10215877044456806 3603810550158458880 n56178663 1486521154814493 3979368967331381248 n56410034 1486520544814554 5706111193744146432 n56749137 1492360174230591 1509075263831408640 nIMG 20190415 WA003357364824 1492359690897306 8634440834122514432 nIMG 20190415 WA005211IMG 20190412 WA0013